La vita di Prima di Marian Thurm


Ho finito di leggere La vita di Prima di Marian Thurm, tradotto da Monica Capuani, ed. Bollati Boringhieri. 
È la storia d'amore tra due newyorkesi - lei più proletaria, lui ricco - che si incontrano per caso in un caffè, si innamorano, mettono su famiglia, tentano di mischiare i loro mondi. 
Poi le cose cambiano, piano piano. All'inizio impercettibilmente, poi in un crescendo di segnali, inquietudini, anticipazioni misteriose... fino alla tragedia. 
Mi ha fatta riflettere, non per la storia in sé che è banale anche se ben costruita, specialmente i personaggi, ma per il fatto che ultimamente mi vada di leggere/guardare quasi esclusivamente roba ambientata a NY. Boh. 
Non aggiungo altro, trattasi di thriller e dunque evito spoiler. 
Voto quattro appartamenti in condominio di lusso a Manhattan:

Commenti